Approvato dall’ex Provincia il progetto definitivo per i lavori di messa in sicurezza della direttrice Nicosia-Altesina-Enna-A19

Condividi l'articolo su:

L’ufficio tecnico del Libero Consorzio di Enna (ex Provincia regionale), ha approvato il progetto definitivo dei lavori di messa in sicurezza, riqualificazione e rifunzionalizzazione della direttrice Nicosia–Altesina–Enna–A19 (Svincolo Enna), costituita dalle strade provinciali 19 e 94. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 1.200.000 euro.

Il progetto è stato inserito all’interno del Piano triennale delle opere pubbliche del Libero Consorzio di Enna per il triennio 2019-2021, attualmente in fase di redazione e nell’elenco annuale 2019.

Il progetto è altresì inserito nel “Piano degli interventi stradali per l’anno 2019” approvato dalla Giunta Regionale il 27 febbraio 2019 e costituito dagli interventi sulle strade provinciali previsti nell’APQ Testo Coordinato e Integrato per il Trasporto Stradale, 2° Atto integrativo, viabilità provinciale e nel Patto del Sud, attraverso l’intervento strategico “Viabilità: Interventi prioritari di riqualificazione e rifunzionalizzazione della rete viaria secondaria”, la cui copertura finanziaria è garantita dalle risorse FSC prima del 2007, POC 2014/2020 e FSC 2014/2020.

Al fine di accelerare sia la fase progettuale che quella di concreta realizzazione degli interventi, previsti nel “Piano degli interventi stradali per l’anno 2019”, tra la Regione Siciliana ed il Libero Consorzio di Enna, era stato siglato l’accordo istituzionale per disciplinare lo svolgimento delle necessarie attività per attuare le diverse operazioni, approvato il 29 aprile 2019 dal commissario straordinario dell’ex Provincia.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo