Basket promozione, i giganti di Porto Empedocle superano in rimonta il Città di Nicosia – VIDEO

Un “monday night” carico di soddisfazioni e con qualche amarezza solo nel finale. Il team dello Stock Family Nicosia ha tenuto sulle spine la capolista fino alla fine, dimostrando una crescita costante  partita dopo partita. Un incontro emozionante quello che si è potuto ammirare allo Stefano La Motta tra il Città di Nicosia e il Girgenti Giants di Porto Empedocle, incontro valido per la quarta giornata del campionato di promozione di basket.

Partenza a razzo per il quintetto biancorosso guidato dall’allenatore-giocatore Carmelo Gullotti, che si aggiudica il primo quarto per 14-9, poi perde il secondo per 11-15 e la prima frazione di gioco si chiude in vantaggio, per la prima volta in questa stagione, in favore della Stock Family Nicosia per 25-24. La musica cambia con il terzo quarto in favore ancora dei Giants per 13-17 e l’ultimo sempre i favore degli ospiti per 8-20.

Sostanzialmente nella seconda frazione di gioco sono uscite fuori le solite carenze sotto canestro e la poca precisione dei biancorossi è stata determinate per la sconfitta finale, sono emersi invece costantemente i “giganti” di Girgenti che hanno saputo rimontare e superare con agilità la Stock Family Nicosia.

Poco prolifico rispetto al solito Lipari, con 12 punti nel suo score personale, Caruso e Mastrandrea 6 punti, Gullotti e  Compagnone 5, Lo Votrico 4, D’Amico e Di Bartolo 3 punti a testa.

Domenica prossima si chiude il girone d’andata della regular season, con la trasferta più lunga della stagione, la Stock Family Nicosia farà visita alla Splash di Castellammare del Golfo.

Commenta l'articolo

css.php