Calcio a 5 Coppa Trinacria, il Nicosia Futsal gioca giovedì 7 marzo per la finale

Condividi l'articolo su:

Grande attesa per la partita di giovedì 7 marzo alle 20 al Camping San felice, match di ritorno valevole per la semifinale di Coppa Trinacria. All’andata i gialloneri di mister Prestifilippo persero di misura per 7-6 contro la Stella Nascente di Acrieale.

Discorso ancora aperto per la squadra del presidente Alessandro Fiscella, per il Nicosia Futsal infatti basterà vincere con due reti di scarto per aggiudicarsi la finale, un traguardo che nessuna squadra nicosiana ha mai ottenuto. Con la finale e la vittoria di Coppa si aprirebbe la strada verso la promozione in serie C2, un traguardo che è stato reso dirigenti nicosiani grazie alla campagna acquisti ed alla costruzione di un gruppo solido.

Ad oggi il Nicosia Futsal è secondo in campionato nel girone A della serie D, mente la Stella Nascente nel girone B si trova al terzo posto.

Il cammino del Nicosia Futsal in Coppa Trinacria è iniziato con la vittoria casalinga contro il Belpasso per 4-3, ma vinta poi a tavolino per 6-0. Nel match di ritorno il Belpasso vinse per 8-5 ed il Nicosia Futsal conquistò il passaggio del turno. Nella gara d’andata dei quarti di finale, giocata in casa, il Nicosia Futsal travolse il Misterbianco per 9-2. Nel match di ritorno ancora una volta il Nicosia Futsal riuscì ad affermarsi superando gli avversari per 2-6 e conquistando la semifinale contro la Stella Nascente.

All’andata la partita contro la Stella Nascente fu molto equilibrata, il Nicosia Futsal chiuse in vantaggio il primo tempo per 3-4 grazie alle reti di Michele Marassà, Rizzo ed alla doppietta di Bonaiuto. I padroni di casa nel secondo tempo ribaltarono il risultato, ma il gli ospiti con le reti di Santo Marassà e Catania tennero comunque accesa la fiammella della speranza per ribaltare il risultato e guadagnare la finale.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo