Calcio a 5 Coppa Trinacria, il Nicosia Futsal travolge la Stella Nascente e approda in finale

Condividi l'articolo su:

Nicosia Futsal-Stella Nascente 11-0

Il Nicosia Futsal nella semifinale di Coppa Trinacria e difronte al pubblico amico con una grande prestazione ribalta il risultato dell’andata, travolge la Stella Nascente di Acireale ed approda nella finale del torneo.

Patono contratti i padroni casa, consapevoli che la posta in palio è alta. Il risultato si sblocca solo al 19’ con Boaniuto che serve Michele Marassà, l’attaccante porta in vantaggio il Nicosia Futsal. Quattro minuti dopo arriva il raddoppio ad opera di Bonaiuto su tiro libero. Al 26’ Bonaiuto serve Michele Marassà che segna il suo secondo goal personale. Il Nicosia Futsal potrebbe allungare, ma coglie due pali nel giro di due minuti prima con Bonaiuto e dopo con Pidone.

Azione che parte da Catania oggi mostruoso non sbaglia nulla serve Pidone il capitano serve Bonaiuto che di prima intenzione tira ma il palo toglie la gioia del Goal

Ad inizio di secondo tempo nel in due minuti Rizzo realizza due reti portando il risultato sul 5-0. Al 5’ inizia il grande show dell’allenatore-giocatore Prestifilippo dopo la prima rete che porta il risultato sul 6-0, segna anche al 9’, al 10’, al 12’, al 15’ e chiude al 26’ con sei reti personali, il risultato finale di 11-0 e trascina la squadra verso la finale di coppa.

Soddisfatto il presidente Alessandro Fiscella a fine partita: “Ringrazio il segretario e mentore Santo Calabrese, il vice presidente Fabio Li Volsi, il dirigente Michele Giangrasso e tutta la dirigenza, per tutte le soddisfazioni che in questi due anni mi stanno dando e che non pensavo minimamente di avere. A questo punto della stagione qualsiasi siano i risultati, sia della finale conquistata sia del campionato, voglio solo dire che sono orgoglioso di essere il presidente più giovane della storia del Futsal nicosiano e sono fiero di tutti proprio tutti. Siamo una famiglia che sta scrivendo la storia di questo sodalizio. A nome del Nicosia Futsal ringrazio i nostri tifosi e gli sponsor che credono in noi. Grazie”.

Si attende ora l’esito dell’altra semifinale che si giocherà domenica 10 marzo ad Acireale tra la Sicilgrassi e Tre Stelle Lavinaio, all’andata il match terminò in pareggio 4-4. Le due squadre militano entrambe nel girone B di Catania del campionato di calcio a 5 di serie D. La Sicilgrassi è una squadra di Acireale ed è attualmente quarta in classifica con 23 punti, alle spalle della Stella Nascente. La Tre Stelle Lavinaio è una squadra di Aci Sant’Antonio, sesta in classifica con 21 punti. Mercoledì 13 marzo si conoscerà il giorno e la sede dove si disputerà la finale di Coppa Trinacria.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo