Calcio a 5, due dirigenti sostituiranno Prestifilippo nella guida tecnica del Nicosia Futsal

Condividi l'articolo su:

La dirigenza del Nicosia Futsal per far fronte alle dimissioni per motivi personali del mister Carmelo Prestifilippo, ha deciso di affidare fino alla fine della stagione la squadra ai due dirigenti che in questi mesi sono stati più vicini al mister dimissionario, con la speranza che si possa avverare il sogno del salto di categoria. Il duo dei neo tecnici sarà composto da Santo Calabrese, che continuerà a svolgere anche il ruolo di segretario e dal suo fidato braccio destro e dirigente, Michele Giangrasso.

Sono onorato di ricoprire questo ruolo affidatomi da tutta la società e in particolare dal presidente Alessandro Fiscella. – afferma Michele Giangrasso – Ho parlato con i ragazzi e sono orgoglioso per come si sono immediatamente messi a disposizione. Voglio anche ringraziare mister Carmelo Prestifilippo per la sua dedizione e la voglia di portare la squadra nell’attuale posizione di classifica”.

Per me ricoprire il ruolo di mister insieme al mio amico fraterno Michele Giangrasso è un sogno. – afferma Santo Calabrese – Un sogno che volevo continuasse con il mio grande amico nonché predecessore Carmelo Prestifilippo. Insieme a tutti i ragazzi siamo orgogliosi e fieri di continuare il lavoro iniziato l’11 settembre. E’ un sogno che tutti noi inseguiamo e che comunque vada ci ha permesso di scrivere una pagina importante del futsal nicosiano e regionale. Ringrazio la dirigenza e in particolare il mio presidente Alessandro Fiscella, tutti i giocatori e i nostri tifosi che ci sono vicini. – conclude il neo allenatore Calabrese – Qualunque sia il risultato finale voglio dare i giusti meriti ai nostri ragazzi del Nicosia Futsal, a cominciare dal nostro capitano Pidone ed anche a Bonaiuto, Catania, Ridolfo, Proyetto, Santo e Michele Marassà, Rizzo, Giangrasso, Scardino, Bonelli e Raffaele per i risultati fin qui raggiunti, queste persone meritano di raggiungere i loro obiettivi e di far avverare i loro sogni ”.

Nella serata del 4 aprile i due neo tecnici dirigeranno il primo allenamento.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo