Calcio a 5, nasce l’Asd Nicosia Futsal

Condividi l'articolo su:

Una nuova realtà sportiva si affaccia nel panorama del calcio a 5 nicosiano. E’ l’Asd Nicosia Futsal, la società è nata il 19 agosto di quest’anno dalla passione di Santo Calabrese e Fabio Li Volsi. Importante il motto che accompagna la nascita di questa nuova realtà sportiva nicosiana: “Ama lo sport, ama la vita”.

Il sodalizio ha una compagine societaria ben definita: il presidente è Sandro Gagliano, vice presidente Fabio Li Volsi, segretario Santo Calabrese, consiglieri Michelangelo Ferrara, Alessandro Fiscella, Michele Giangrasso e Massimo Maggio, quest’ultimo torna nelle vesti di dirigente, dopo l’esperienza dell’Asd La Vigneta.

Le partite casalinghe si disputeranno presso il “Camping San Felice” in contrada San Giacomo, una struttura di proprietà di Fabio Li Volsi, con due campi da gioco, uno per il calcio a 5 ed uno per il calcio a 7.

In queste settimane, prima dell’inizio del campionato, i dirigenti hanno cercato i calciatori adatti per affrontare il torneo di serie D. L’allenatore prescelto è Antonio Bonaiuto, che farà parte anche del team dei giocatori. Tra gli atleti ingaggiati spicca la figura del portiere Diego Ridolfo, ex del Città di Nicosia, nel calcio di Prima Categoria.

La squadra è stata inserita nel girone di Catania, insieme ad altre 13 formazioni etnee ed è pronta per l’esordio casalingo di sabato 28 ottobre alle 16, il Nicosia Futsal affronterà la Massiminiana di Viagrande. I dirigenti dell’Asd Nicosia Futsal hanno pensato di finanziare questa avventura sportiva, oltre che con gli sponsor, anche con un abbonamento-contributo simbolico di 10 euro, che darà la possibilità agli appassionati nicosiani di poter assistere a tutte le partite casalinghe del campionato.

Le altre squadre del girone, oltre la Massiminiana di Viagrande, sono: Aci System, Acireale, Alpha Sport San Gregorio, Atletico Palagonia, Città di San Pietro Clarenza, Giarre, Lav Caterina Logi di Misterbianco, Puntese, Real Fiumefreddo, San Nicolò di Acicatena, San Pio X di Acicastello e Stella Nascente di Acireale.


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo