Calcio a 5 serie C2, il Città di Nicosia espugna Lipari ed è matematicamente salvo

Condividi l'articolo su:

Ludica Lipari-Città di Nicosia 10-11

Nella penultima giornata del campionato di calcio a 5 di serie C2 il Città di Nicosia espugna Lipari con una magnifica rimonta nel secondo tempo e salva matematicamente la categoria.

Nel primo tempo parte bene il Città di Nicosia portandosi in vantaggio per ben tre volte sempre raggiunti dai padroni di casa del Ludica per altrettante volte. Poi un break degli ospiti ed il Ludica Lipari ne approfitta per segnare cinque reti. Nel finale il Città di Nicosia accorcia le distanze e chiude il primo tempo in svantaggio sull’8-4.

Nel secondo tempo il Città di Nicosia rimonta fino al pareggio per 8-8. I padroni di casa si portano in vantaggio per 9-8, ma il Città di Nicosia prima pareggia e poi sorpassa il Ludica portandosi sul 9-10. Nel finale i padroni di casa pareggiano, ma il Città di Nicosia non si accontenta e riesce a segnare il gol della vittoria.

Grande spettacolo in campo per i continui capovolgimenti di fronte ed una grande prestazione del Città di Nicosia che in questo finale di stagione ha dimostrato di non meritare l’attuale posizione in classifica. Per il Ludica Lipari sono andati a segno il fuoriclasse Re per 6 volte, tre reti sono state messe a segno da Felice Puglisi ed una rete è stata segnata da Traviglia. Per il Città di Nicosia per 5 volte è andato a segno Di Carlo, 3 volte Gurgone, 2 Pirrello ed una volta Castiglia.

Il Città di Nicosia con 24 punti è ottavo, matematicamente salvo e per la terza volta nella sua storia, la prossima stagione, potrà disputare il campionato di serie C2. Sabato prossimo si concluderà il campionato, il Città di Nicosia affronterà in casa il Melas, settimo con 25 punti, all’andata la squadra d Santa Lucia del Mela vinse per 6-3.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo

css.php