Calcio a 5 serie C2, il Città di Nicosia supera agevolmente in casa il Gagliano

Città di Nicosia-Gagliano 12-4

Prima vittoria del 2019 per il Città di Nicosia, ancora una volta la partita casalinga in attesa dell’omologazione dello Stefano La Motta si è giocata sul neutro del Camping San Felice.

Dopo due turni di riposo i biancorossi di mister Pentecoste, nella terza giornata del girone di ritorno del campionato di calcio a 5 di serie C2, hanno superato agevolmente il Gagliano con il punteggio di 12-4.

Il primo tempo si era concluso con il punteggio di 4-2 in favore dei padroni di casa. Nel secondo tempo il Città di Nicosia ha dilagato ed ha portato in carniere tre punti fondamentali. Il Gagliano ha schierato praticamente tutta la squadra juniores e nonostante questo handicap di formazione ha retto un tempo ed è andato a segno ben quattro volte.

Per il Città di Nicosia sono andati a segno tre volte Danti e Smantello, due reti sono state messe a segno da Granata e Gurgone, una rete è stata realizzata da Pentecoste e Testa. Per il Gagliano hanno segnato una doppietta Scardilli e Vicino.

Un derby all’insegna del fair-play e dell’amicizia tra le uniche due società ennesi presenti nel girone C del campionato di serie C2.

Tre punti fondamentali che fanno abbandonare l’ultimo posto in classifica al Città di Nicosia, oggi penultimo con 11 a sole tre lunghezze dal Gagliano con 14 punti. Nel prossimo turno il Città di Nicosia giocherà contro la capolista Meriense, all’andata la squadra di Merì si affermò allo Stefano La Motta per 5-7.

 

Commenta l'articolo

css.php