Calcio Prima Categoria, il Città di Nicosia ancora vincente contro il Mascalucia – VIDEO

Buona prestazione e vittoria con il rotondo risultato di 2-0 per i ragazzi di mister Casale contro il Mascalucia, nella quarta giornata del campionato di calcio di Prima Categoria.

Il Nicosia si schiera in campo con: Agozzino, Rizzo, Plumari, Gagliano, Messina, Cantagallo, Campione, Battaglia, Castrogiovanni Cacciato, Biondi. Risponde il Mascalucia con: Silvestri, Messina, Giuggioli, Di Cataldo, Lo Cicero, Greco, Catania, Scoglio, Musumarra, Pafumi, Bagnato.

Prima azione del Nicosia al quarto d’ora con un tiro di Biondi da fuori area che finisce di poco alla destra del portiere Silvestri.

Tre minuti dopo è Gagliano che ruba una palla a centrocampo si invola verso la porta del Mascalucia, tira da fuori area, ma il pallone è parato da Silvestri.

Al 35mo si vede il Mascalucia, l’azione nasce da una punizione scagliata in area biancorossa, il pallone colpito di testa da Pafumi, finisce fuori.

Al 41mo in avanti il Mascalucia con un cross in area di Musumarra, il portiere Agozzino anticipa l’intervento degli attaccanti etnei.

Il primo tempo si conclude con il Nicosia che sfiora il vantaggio con un cross di Battaglia dalla destra, interviene Castrogiovanni solo davanti al portiere, ma colpisce male il pallone che finisce a lato.

Nel secondo tempo dopo 4 minuti, il neo entrato Smantello segna la rete del vantaggio per il Nicosia, il giovane attaccante biancorosso riceve un perfetto assist da Gagliano e segna la sua prima rete stagionale.

Al 58mo da un tiro da fuori area di Cacciato, respinto dal portiere Silvestri, l’attaccante Castrogiovanni tenta una acrobazia in area, ma colpisce male il pallone bloccato dal portiere.

Un minuto dopo Smantello si invola verso la porta del Mascalucia, il tiro non è potente e viene messo a lato da Silvestri.

Al 64mo Cavallaro entra dalla destra in area nicosiana, ma il suo tiro termina fuori.

Al 69mo Castrogiovanni lancia Gagliano, il centrocampista biancorosso entra in area, ma il tiro e messo in angolo da Silvestri.

Due minuti dopo nuova occasione da rete da un’azione corale del Nicosia, il fantasista Cacciato entra in area, ma il suo tiro finisce fuori.

All’82mo Biondi si invola sulla sinistra nell’area avversaria, poi fa un assist all’accorrente Castrogiovanni, ma il tiro dell’attaccante biancorosso viene parato da Silvestri.

Allo scadere arriva il meritato raddoppio del Nicosia, Castrogiovanni crossa in area, nel tentativo di anticipare Lombardo, il difensore Cavallaro passa il pallone a Smantello che segna la sua doppietta personale.

Con la terza vittoria stagionale su quattro incontri disputati, il Città di Nicosia balza al terzo posto in classifica a soli tre punti dalla vetta. Mercoledì 1 novembre scenderà in campo fuori casa contro Tutta San Gregorio di Catania, squadra attualmente ultima in classifica con zero punti.

Commenta l'articolo

css.php