Calcio Prima Categoria, Nicosia sconfitto fuori casa dalla Barrese

Condividi l'articolo su:

Barrese-Polisportiva Nicosia 2-1

Il Nicosia esce sconfitto dal “Bonfirraro” di Barrafranca nella ventesima giornata del campionato di calcio di Prima Categoria, i biancorossi di mister Lombardo hanno perso 2-1 contro al Barrese.

Buon l’inizio del Nicosia nei primi 25 minuti domina il campo, bel gioco, ma poche conclusioni a rete. Alla mezz’ora arriva la rete del Nicosia messa segno da Castrogiovanni, ma appena battuto il calcio d’inizio la Barrese pareggia immediatamente con un gran tiro da fuori area di Tambè, approfittando anche di diversi elementi del Nicosia fuori posizione. Al 40’ l’arbitro assegna un calcio di rigore alla Barrese per un fallo di mano di Campione, il penalty viene messo a segno da Avola.

Nel secondo tempo prevale il non gioco. Rocambolesco il finale con un calcio di rigore assegnato al 90’ alla Barrese, ma parato da La Greca. Al 95’ fallo di mano in area barrese, l’arbitro non assegna il rigore in favore del Nicosia e Stivala viene espulso per proteste. Tra i migliori in campo per il Nicosia Messina, di Stefano ed il 2005 D’Amico e grande rammarico per mister Lombardo per non aver schierato la giovanissima speranza nicosiana fin dall’inizio del match. Deludenti per il loro rendimento diversi “senatori” della squadra.

Amara sconfitta del Nicosia, la decima stagionale, biancorossi fermi a 22 punti all’ottavo posto in classifica a sette punti dalla zona play-out, anche se nelle ultime sei giornate quattro match il Nicosia li affronterà giocando in casa.

Nel prossimo turno il Nicosia affronterà in casa il Città di Caltanissetta, squadra quarta con 36 punti, all’andata i nisseni prevalsero per 5-1.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo