Celebrata a Nicosia la festa liturgica di San Felice – FOTO & VIDEO

Condividi l'articolo su:

Celebrata come da tradizione a Nicosia, presso l’orto dei frati cappuccini, la festa liturgica di San Felice, l’umile frate nicosiano vissuto nel XVIII secolo e morto il 31 maggio 1787.

Il 2 giugno la spianata dell’orto dei Frati Cappuccini di Nicosia ospita tanti fedeli provenienti da ogni parte della Sicilia.

E’ il quinto anno che viene ospitato un raduno, con diversi ospiti, con momenti di riflessione, preghiera, confronti e testimonianze. Un modo per far conoscere la vita e le opere terrene di San Felice.

Diversi gli ospiti invitati per questo raduno, dopo i saluti di padre Luigi Saladdino e dell’assessore del Comune di Nicosia, Gianfranco Castrogiovanni., ha preso la parola Salvatore Martinez presidente internazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo, che ha relazionato sul tema “San Felice icona francescana delle beatitudini evangeliche”.

La festa liturgica si è conclusa nel pomeriggio con la celebrazione dell’Eucaristia presieduta da monsignor Salvatore Muratore, vescovo della Diocesi di Nicosia, il lungo corteo con in testa la Fraternitas è partito dal convento di Santa Maria degli Angeli fino al luogo della celebrazione della messa. Presenti le autorità civili di Nicosia ed una buona rappresentanza di pellegrini.

Quest’anno l’olio a San Felice è stato offerto dalla comunità parrocchiale di Sperlinga.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo