Chiusa per deformazioni e buche la provinciale 7/a da Pirato a Mulinello

Condividi l'articolo su:

Con l’ordinanza 26 del Commissario del Libero Consorzio di Enna (ex Provincia regionale), il 10 dicembre è stata disposta la chiusura della strada provinciale 7/a, che da Pirato porta all’imbocco autostradale di Mulinello nel tratto che va dal Km. 0 al Km. 6.

Nell’ordinanza si legge che l’Ente sta ricevendo da tempo continue richieste di risarcimenti a causa dei danni subiti dalle autovetture per via delle deformazioni e delle buche presenti sul manto stradale.

Per gli stessi motivi il 10 agosto 2017 con un’altra ordinanza lo stesso Libero Consozio aveva deciso di abbassare il limite di velocità a 20 chilometri orari e nel mese di marzo di quest’anno aveva chiuso il tratto dal km. 6 al km. 12.

Il Libero Consorzio di Enna scrive che il provvedimento adottato è temporaneo fino a quando non verranno eseguiti i lavori di messa in sicurezza, ma ad oggi non risultano tempi di ripristino per questa arteria devastata di cui l’ex Provincia è custode e responsabile ed i cittadini che giornalmente percorrono questa strada al solito saranno gli unici a pagare ancora una volta le inefficienze di un Ente in totale sbando.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo