Coronavirus, attivato a Nicosia il servizio gratuito a domicilio di beni di prima necessità e farmaci per anziani ed immunodepressi

Condividi l'articolo su:

Attivato a Nicosia il servizio gratuito e di volontariato a favore di anziani soli e degli immunodepressi. L’amministrazione comunale di Nicosia ha stipulato una convenzione con il Comitato di Nicosia Croce Rossa Italiana, presieduto da Francesco Miritello. I volontari andranno per conto di queste persone presso le farmacie o negozi di generi alimentari per ritirare e consegnare a domicilio beni di prima necessità e farmaci. I numeri da contattare sono 3511929259 dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Nel suo profilo Facebook il sindaco Luigi Bonelli annuncia tra le misure che verranno adottate: “Stiamo studiando provvedimenti per sospendere, prorogare, ridurre o abolire imposte e tasse comunali”.


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo