Il Messina a San Cataldo supera il Gela ed allunga sulla zona play-out – VIDEO

Condividi l'articolo su:

Si gioca a San Cataldo, in campo neutro, Gela-Messina. La squadra di Biagioni in cerca di conferme con un risultato positivo. Biagioni schiera il 4-2-3-1 confermando Lourencon tra i pali, In difesa Biondi, Zappalà, Ferrante e Barbera a centrocampo Traditi e Amadio davanti agiscono Arcidiacono, Cocimano e Catalano, unica punta Tedesco.

Passano appena quattro minuti e il Messina costruisce la prima palla gol con Arcidiacono che serve Amadio, ma Pizzardi respinge con i pugni. Il Gela risponde con un colpo di testa di Retucci. All’11’ Messina vicino al vantaggio con Cocimano che colpisce la traversa. Al 37′ Zappalà colpisce di testa su cross di Arcidiacono. In chiusura di primo tempo il Gela va vicino al vantaggio con contropiede di Retucci, che serve male Polito e Lourencon para facilmente.

Il secondo tempo si apre con il tentativo di polito per il Gela che sfiora il vantaggio. Al 50’ il Messina passa in vantaggio, Cocimano serve in area Catalano il suo diagonale si insacca alle spalle di Pizzardi. Al 62’ Mileto sbaglia il disimpegno, ne approfitta Catalano che serve Arcidiacono, ma l’attaccante sbaglia clamorosamente il raddoppio. All’85’ il Gela sfiora il pareggio, Lourencon respinge un tiro ravvicinato di Ragosta, ma Retucci solo davanti al portiere non riesce ad approfittarne e spedisce alto sopra la traversa. Passano tre minuti e ancora Ragosta di testa per il Gela sfiora la rete.

Vittoria fondamentale per il Messina, che con 31 punti allunga di quattro punti il vantaggio sulla zona play-out.

Tabellino:

Gela-Messina 0-1

Gela: Pizzardi, Brugaletta, Misale, Mannoni, Sicignano, Mileto, Mengoli, De Domenico (60′ Ragosta), Dieme, Polito (78′ Costarelli), Retucci. A disposizione: Vella, Nicastro, Mauro, Costarelli, E. Selvaggio, Scicolone. Allenatore: Brucculeri.

Messina: Lourencon, Biondi, Barbera, Traditi, Zappalà, Ferrante, Arcidiacono, Amadio (78′ Mbaye Ba), Tedesco (65′ Bossa), Cocimano (93′ A. Selvaggio), Catalano (89′ Marzullo). A disposizione: Meo, Carini, Sambinha, Pirrone, Aldrovandi. Allenatore: Biagioni.

Arbitro: Taricone di Perugia

Marcatori: 50′ Catalano (M).

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo

css.php