Il Messina vince fuori casa contro il Palazzolo ed ottiene la prima vittoria stagionale – VIDEO

Condividi l'articolo su:

Arriva dopo 10 giornate la prima vittoria del Messina in campionato. La squadra di mister Modica si afferma fuori casa contro il Palazzolo per 2-3.

Una boccata d’ossigeno che fa muovere la classifica, il Messina non è più ultimo ma riesce a superare due formazioni.

La situazione si mette bene fin dall’inizio dell’incontro con il gol di Rosafio dopo 5 minuti, al settimo minuto il giovane portiere Meo salva il risultato parando un tiro di Cannavò. Ancora Meo sugli scudi al 15mo, ferma ancora una volta il tiro di Cannavò. Al 27mo però il Palazzolo giunge al pareggio con un gran gol di Boncaldo da fuori area. Allo scadere del primo tempo il Messina potrebbe tornare in vantaggio grazie ad un calcio di rigore, ma Cocuzza clamorosamente lo sbaglia, facendosi pare il tiro dal portiere avversario.

Nel secondo tempo dopo un’altra grande parata di Meo, il Palazzolo si porta in vantaggio dopo 18 muniti con Grasso. Il vantaggio del Palazzolo non taglia le gambe al Messina, prima Cocuzza sfiora il pareggio e subito dopo Rosafio impegna il portiere Ferla con un rasoterra.

Ad un quarto d’ora dalla fine Mascari prende il posto di Ragosta, è la svolta dell’incontro, il giovane attaccante con una doppietta regala la prima vittoria stagionale del Messina e tre punti che danno respiro ad una classifica drammatica.

Il Messina è ancora terz’ultimo, la crisi non è terminata, domenica prossima la squadra di Modica affronterà in casa l’Igea Virtus, lanciatissimo in alta classifica. Questa vittoria ridà morale ad un ambiente depresso, senza stimoli e precipitato in un baratro da cui si potrà uscire solo con l’impegno in campo, come è avvenuto questo pomeriggio a Palazzolo, ma soprattutto con una dirigenza che dovrà programmare per tempo la rifondazione di questa squadra nel mercato dicembrino.

Tabellino:

Palazzolo: Ferla, Boncaldo, Piemonte (82′ Fichera), Grasso, Lomasto, Esposito, Cannavò (75′ Tiboni), Palmisano (88′ Gennaro), Furnò (67′ Andriolo), Filicetti, Porto (82′ Riela).

A disposizione: Aglianò, Carpinteri, Doda, Ricca.

Allenatore: Strano.

Messina: Meo, Bruno, Cozzolino, Migliorini, Bucca, Manetta (75′ Maiorano), Ragosta (75′ Mascari), Lia (53′ Scopelliti), Rosafio (83′ Mariani), Lavrendi, Cocuzza (88′ Colombini).

A disposizione: Gagliardini, Pezzella, Bossa, Fofana.

Allenatore: Modica.

Marcatori: 5′ Rosafio (M), 27′ Boncaldo (P), 63’ Grasso (P), 80′ e 88′ Mascari (M)


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo