In arrivo dalla Regione 14 milioni di euro per la viabilità della provincia di Enna

Condividi l'articolo su:

La Regione Siciliana attraverso l’assessorato regionale alle Infrastrutture ha stanziato oltre 34 milioni di euro per la viabilità provinciale da destinare a cinque Liberi Consorzi siciliani.

La fetta più grossa di questo stanziamento giungerà nell’ex provincia di Enna, si tratta di 14 milioni di euro. Ad annunciarlo è lo stesso assessore regionale Marco Falcone con un documento inviato al dirigente generale del dipartimento delle infrastrutture, Fulvio Bellomo.

I fondi destinati per la viabilità provinciale provengono da un’attività di riprogrammazione dei Fondi Pac Salvaguardia 2007-2013 per 4 milioni e mezzo di euro, mentre i restanti 30 milioni dalle risorse dei Fondi per lo sviluppo e la coesione.

Un intervento che l’assessore Marco Falcone ritiene fondamentale per le ex province di Ragusa, Enna, Messina, Palermo e Caltanissetta, la cui viabilità secondaria si trova in un elevato stato di degrado e dove sono presenti le maggiori carenze stradali.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo