Nicosia, convocato il 6 maggio il consiglio comunale

Condividi l'articolo su:

Toccherà cinque argomenti il consiglio comunale di Nicosia convocato il 6 maggio alle 19.

Il primo punto da trattare riguarderà l’attivazione e la votazione dei componenti della consulta giovanile di Nicosia, la cui costituzione è stata recentemente sollecitata in due occasioni, la prima volta da una mozione atto d’indirizzo e successivamente dalla visita del presidente delle consulte giovanili regionali, Alessandro Magistro.

Il consiglio comunale poi dovrà approvare il regolamento comunale sul “Compostaggio Domestico” e il regolamento comunale sul “Compostaggio Locale”.

Si discuterà poi della mozione atto d’indirizzo sul Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

Nel punto successivo di discuterà dell’adempimento richiesto con atto d’indirizzo nella delibera del consiglio comunale n. 48 del 15 ottobre 2018, nella quale si discusse dell’annosa questione della carenza dei loculi cimiteriali e si decise di presentare al consiglio comunale un crono programma che scandisse i tempi per l’approvazione di un piano ed inoltre, che si completasse l’istruttoria tecnica della proposta di project financing di iniziativa privata. Il consiglio comunale chiese alla giunta la presentazione di una proposta alternativa di realizzazione dei loculi o l’ampliamento del cimitero nell’area destinata, quantificando esattamente i costi ed il relativo crono programma ed evidenziando le fonti di finanziamento.

Nell’ultimo punto il consiglio comunale dovrà discutere della sospensione e revisione dello studio dettagliato delle tipologie edilizie del centro storico di Nicosia, secondo quanto è previsto della legge regionale 13/2015 che ha previsto una serie di norme per favorire il recupero del patrimonio edilizio di base dei centri storici.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo