Nicosia, è stata inaugurata la ‘’Little free library’’ – VIDEO

Condividi l'articolo su:

La mattina di sabato 28 ottobre è stata dedicata alla cultura, all’interno della villetta comunale Burrafato è stata inaugurata la prima casetta dei libri, meglio conosciuta come Little Free Library, la prima in assoluto in provincia di Enna, la terza in Sicilia.

L’idea è nata dal Movimento per la Difesa dei Territori che si è spesa in questi mesi per la realizzazione e le relative autorizzazioni. Si tratta di una casetta di legno artigianale che contiene collezioni di libri in continuo cambiamento. I libri possono essere presi e depositati da chiunque e chi vorrà potrà contribuire con la donazione di uno o più libri.
Il progetto è stato presentato da Fabio Bruno, presidente del Movimento per la Difesa dei

Territori, ma i veri protagonisti della giornata sono stati gli studenti nicosiani, invitati per l’inaugurazione insieme ai loro insegnati ed ai dirigenti scolastici. Gli alunni hanno donato i primi libri collocati all’interno della casetta, sono oltre una decina e rappresentano già un piccolo patrimonio culturale per Nicosia.

Sono intervenuti, oltre agli studenti nicosiani, anche insegnanti, soci del Mdt e l’assessore alla cultura del Comune di Nicosia, Ivan Bonomo.

Un momento importante per Nicosia, il gesto di donare un libro arricchisce culturalmente, un gesto di generosità che facilità la socializzazione e  le relazioni intergenerazionali e interculturali. Non a caso i luoghi deputati per far nascere queste piccole librerie sono parchi, villette e giardini, posti di aggregazione dove all’aria aperta si legge un libro e si socializza con altre persone.


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo