Nicosia, grande partecipazione alla “Festa della montagna” – FOTO & VIDEO

Condividi l'articolo su:

Una giornata domenicale assolata di fine estate all’insegna della partecipazione per celebrare la montagna all’interno dell’area attrezzata della riserva naturale Campanito-Sambughetti.

Ancora una volta l’Azienda Speciale Silvo Pastorale di Nicosia, presieduta da Lino Di Franco, organizzatrice dell’evento, si è superata ed ha ottenuto un risultato straordinario registrando circa 3000 presenze durante tutto l’arco della giornata. L’evento “Campanito in festa” ha avuto il patrocinio del Comune di Nicosia e della Regione Siciliana.

L’evento quest’anno si è caratterizzato come ecologico e non potrebbe essere diversamente visto che si è svolto nella Riserva naturale Campanito-Sambughetti, un vero e proprio “ecology day” nel rispetto dei luoghi e della natura incontaminata che caratterizzano questa celebrazione della montagna. Con questo spirito gli organizzatori hanno voluto ideare un evento “plastic free”, voluto nel rispetto della natura e per sensibilizzare la popolazione all’uso di stoviglie biodegradabili che non inquinano l’ambiente. Anche il pranzo con soli 2 euro di ticket si è rivelato all’insegna del rispetto della natura, gli ospiti hanno potuto gustare un panino con la porchetta, un antipasto con salumi e formaggi locali ed è stata consegnata loro una borraccia d’acqua in alluminio, bandite del tutto stoviglie e bottigliette di plastica.

Quest’anno particolare attenzione è stata riservata al mondo delle persone diversamente abili, con un servizio bus navetta che li ha trasportati nei luoghi della festa, con zone attrezzate dove le persone diversamente abili hanno potuto godere della bellezza dei luoghi e svolgere attività all’aria aperta. Sono stati esposti manufatti e foto realizzati dagli ospiti del Dipartimento di salute mentale dell’Asp di Enna ed i particolar modo di coloro che usufruiscono delle prestazioni del Centro di salute mentale di Nicosia.

Come ogni anno sono diversi gli eventi a cui i tantissimi visitatori hanno potuto assistere. Con partenza alle 8 in molti hanno partecipato al trekking ai laghetti del Campanito. Per capire e conoscere ini modo approfondito i luoghi e la riserva Campanito-Sambughetti, è stato aperto il Museo della Montagna. Nel corso della giornata all’interno dell’auditorium è stato presentato il libro “Angoli di Paradiso” a cura del Rotary club di Nicosia.

Un occhio particolare è stato dato ai prodotti tipici locali degustati ed apprezzati, tra questi la ricotta nicosiana e la tuma, i visitatori hanno potuto assistere al processo di realizzazione e gustarne il sapore unico.

Tutta la manifestazione è stata accompagnata da musiche ed esibizioni curate da Radio Studio 2 e da artisti locali e da canti popolari con gruppi folk.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo