Nicosia, il 26 maggio organizzata un’escursione sulla vetta del monte Sambughetti

Condividi l'articolo su:

Domenica 26 maggio l’Azienda Speciale Silvo Pastorale di Nicosia ha organizzato in collaborazione con l’Associazione Sentieri Innovativi un’escursione sulla vetta più alta del territorio ennese: il monte Sambughetti.

Partenza alle 8.15 da Sella del Contrasto, sulla statale 117, per un percorso lungo circa una decina di chilometri, con un dislivello in salita di 450 metri.

L’itinerario sarà guidato dal geologo e guida escursionistica Giacomo Giaimi:”Uno dei più affascinanti cammini d’alta quota siciliani che snodandosi nel cuore della Riserva, tra suggestivi ambienti acquatici e svettanti guglie quarzoarenitiche, ci condurrà sulla vetta di Monte Sambughetti a 1.558 metri s.l.m. permettendoci di ammirare panorami mozzafiato che spaziano a 360 gradi su tutta l’Isola. Innumerevoli le peculiarità geologico-naturalistiche che riscopriremo lungo il sentiero, insieme ai molteplici spunti storici che ci faranno rivivere usanze e tradizioni legate agli antichi mestieri ed al folklore della splendida montagna nicosiana; un’autentica esperienza di montagna assolutamente da non perdere”.

Gli escursionisti “armati” delle loro macchine fotografiche, potranno immortalare questi luoghi suggestivi e partecipare al concorso fotografico. I migliori scatti verranno selezionati dall’Azienda Speciale Silvo Pastorale di Nicosia e premiati il 16 giugno in occasione della “Festa della Montagna nicosiana 2019”.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo