Nicosia, inaugurata la nuova sede dell’Esa (Ente Sviluppo Agricolo) – VIDEO

Condividi l'articolo su:

Torna a Nicosia a distanza di un anno dalla chiusura l’ufficio dell’Esa, l’Ente Sviluppo Agricolo della Regione Siciliana.

L’ufficio era stato chiuso nel maggio 2018 a causa della politica di spending review che prevedeva l’eliminazione delle sedi dove venivano pagati affitti passivi. L’amministrazione comunale di Nicosia, sensibile alla problematica dei servizi sul territorio, ha concesso a titolo gratuito una stanza presso la sede dell’Ufficio tecnico comunale in via Bernardo di Falco, consentendo la riapertura dell’ufficio Esa di Nicosia.

Nello specifico il nucleo di meccanizzazione agricola di Nicosia, è un ufficio territoriale che si occuperà della difesa idrogeologica del territorio e del miglioramento dell’attrattività dei territori rurali.

Presente all’inaugurazione della nuova sede Esa di Nicosia i vertici regionale dell’Ente, con in testa il dirigente regionale Fabio Marino e uno dei due componenti del consiglio d’amministrazione, Calogero Sardo. Presente il sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli e diversi assessori della giunta. Insieme ad impiegati e funzionari che lavoreranno sul territorio.

La presenza dei vertici regionali dell’Esa è stata l’occasione per stringere una collaborazione con il Comune di Nicosia. Nei prossimi giorni il direttore generale Fabio Marino fornirà al Comune di Nicosia i progetti esecutivi delle strade rurali finanziabili attraverso il Psr 2014-2020 sottomisura 4.3 che prevede il sostegno a investimenti nell’infrastruttura necessaria allo sviluppo, all’ammodernamento e all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura. Si tratta di un primo risultato tangibile della fondamentale presenza sul territorio di questo ente.

 


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo