Nicosia, procedono i lavori in piazza Curcio per la realizzazione del parcheggio

Proseguono ormai in modo celere da qualche settimana i lavori in piazza Curcio per realizzare un parcheggio con ingresso dalla via Pozzetto.

Si tratta di una delle cinque opere pubbliche finanziate attraverso la devoluzione del mutuo da 2.290.000 euro che fu contratto dal Comune di Nicosia con la Cassa Depositi e Prestiti nel 2010 per realizzare un parcheggio a Santa Maria di Gesù. Il progetto esecutivo, approvato in giunta nell’aprile 2018, prevedeva un costo complessivo del parcheggio di 480 mila euro. Nel mese di ottobre 2018 la ditta Blas Costruzioni s.r.l. di Caltanissetta si era aggiudicata, con il ribasso del 36,9195 % sull’importo a base d’asta di 319.373,05 euro e quindi per il prezzo di 201.462,12 euro a cui si aggiunge il costo per la sicurezza di 2.803,14 euro per un importo complessivo di 204.265,26 euro, la procedura negoziata per l’esecuzione dei lavori. Da quest’opera in fase di realizzazione si dovrebbero ricavare una trentina di posti auto.

Un altro parcheggio verrò costruito entro il 2019 ed è quello ad un piano da realizzare nell’area dell’ex mercato coperto in via S. Anna, il costo complessivo di quest’opera pubblica è di 1.005.000 euro. Il finanziamento proviene sempre dal mutuo da 2.290.000 euro e verranno realizzati all’incirca un’ottantina di posti auto. Per quest’opera il Comune sta eseguendo una variante tecnica al piano regolatore a seguito della conferenza di servizi che si è tenuta nel mese di novembre 2018.

 

Commenta l'articolo

css.php