Un Messina aggressivo supera in casa la Cittanovese – VIDEO

Condividi l'articolo su:

Torna alla vittoria il Messina dopo il cambio in panchina con l’esordio di mister Andrea Pensabene. Confermato il 4-3-3, con Avella tra i pali, De Meio e Barbera esterni in difesa e Emi0alino e Bruno centrali; a centrocampo Danza, Lavrendi e Bruno; trio d’attacco con Arcidiacono, Rossetti e Crucitti.

Messina parte in attacco e segna al 13’ con Rossetti, alla sua seconda rete stagionale. Il Messina mantiene per tutto la prima frazione di gioco il comando del gioco. Binacoscudati in calo nel secondo tempo, ne approfittano gli avversari per costruire qualche azione da gol. Partita noiosa, con qualche azione pericolosa costruita dai calabresi, ma il Messina controlla. In chiusura Manfrè segna la rete del 2-0 in contropiede, un gol che chiude l’incontro.

Il Messina torna alla vittoria dopo due sconfitte consecutive e anche Pensabene, come Rando e Zeman, esordisce con un successo. Messina molto più aggressivo e concentrato rispetto alle precedenti ed infelici uscite, latita ancora il gioco, ma le prossime partite saranno fondamentali per capire se Pensabene saprà dare una svolta ad una stagione ormai ampiamente compromessa.

Tabellino:

Messina-Cittanovese 2-0

Messina: Avella, De Meio, Barbera (79′ Saverino), Danza (82′ Cristiani), Emiliano, F. Bruno, Arcidiacono, Lavrendi (95′ Fragapane), Rossetti (86′ Ungaro), Crucitti, Buono (67′ Manfrè). A disposizione: Pozzi, Vuolo, Puglisi, Bossa. Allenatore: Pensabene.

Cittanovese: Latella, Lavilla, Costa (146′ Djwomoadusa), Sessa (76′ Cataldi), Cordova, Cianci (57′ Mazzone), Giaimo, Amato (57′ Neri), Kacorri (67′ Biondo), Tripicchio, Paviglianiti. A disposizione: Pellegrino, A. Bruno, Spanò, Gioia. Allenatore: Ferraro.

Marcatori: 13′ Rossetti, 90′ Manfrè.

Arbitro: Bianchini di Terni.

Messina-Cittanovese-2-0-gol-di-Rossetti

 

Messina-Cittanovese 2-0 gol di Manfrè Cataldi

Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo