Un Messina disastroso viene sconfitto anche dal Marsala – VIDEO

Condividi l'articolo su:

Il Messina cede di misura al Marsala e subisce così la seconda sconfitta consecutiva. Marsala che passa in vantaggio dopo 22 minuti si chiude in difesa ed il Messina non è capace per tutto il restante match di rimontare il risultato. Squadra senza il proprio miglior realizzatore Crucitti è praticamene senza attacco.

Il Messina parte bene crea qualche azione da rete, ma al 22’ il Marsala passa in vantaggio con la punizione di Candiano che colpisce la barriera deviando il pallone su Maiorano e, solo davanti ad Avella, non sbaglia. Il Messina tenta una reazione senza risultati concreti. Anche nella ripresa il Messina tenta di costruire qualche azione da rete, ma gli avversari chiusi in difesa spezzano il gioco e ripartono in contropiede, sfiorando addirittura il raddoppio nel finale.

Campionato ampiamente compromesso, zona play-off a -9 e playout a +6. Nel prossimo turno interno i peloritani affronteranno la Cittanovese, squadra a quota 30 proprio come il Messina.

Tabellino:

Marsala-Messina 0-1

Marsala: Russo, Lo Cascio, Scoppetta, Rizzo, Monteleone, Ferchichi, Candiano, La Vardera, Castrovilli (85’Gallo), Mascari (67′ Federico), Maiorano. A disposizione: Giordano, Lo Iacono, Lorefice, Giambanco, Di Chiara, Celesia, Inzoudine. Allenatore: Terranova.

Messina: Avella, De Meio (77′ Bonasera), Fragapane (86′ Famà), Lavrendi, Emiliano, Bruno, Arcidiacono, Saverino, Rossetti, Cristiani (62′ Danza – 96′ Sampietro), Manfrè (77′ Buono). A disposizione: Pozzi, Cinquegrana, Vuolo, Barbera. Allenatore: K. Zeman.

Arbitro: Pezzopane de L’Aquila.

Marcatore: 22′ Maiorano.


Condividi l'articolo su:

Commenta l'articolo